I miei lettori

venerdì 6 febbraio 2009

Cestino porta-lavoro.

L'anno scorso, cercando di sistemare lo scantinato della casetta di montagna in cui è nata la mia mamma e dove ci rifugiamo quando il caldo in estate si fa insopportabile, ho scovato un vecchio cestino porta-lavoro... L'ho fatto vedere alla mamma, che mi ha raccontato la sua storia: era stato realizzato a mano da mio nonno Pietro per la nonna Angela, durante le giornate d'inverno, che all'epoca sapevano essere molto rigide e nevose! All'epoca la mia mamma era bambina e si era innamorata di questo oggetto, prezioso nella sua semplicità ... ed ecco che, cuore di papà, mio nonno ne aveva realizzato uno più piccolo apposta per lei. Il più piccolo era ancora in attività, mentre quello più grande giaceva- molti anni dopo-, abbandonato ed acciaccato, in cantina ... non ho resistito alla tentazione ... ci ho lavorato un pò su e questo è il risultato:

6 commenti:

pat ha detto...

ma e' proprio carino !!
complimenti Pat

Tiziana ha detto...

Io lo trovo proprio carino, molto allegro con tutti quei fiori.
Brava.

SULLEALIDELLAFANTASIA ha detto...

Ciao eccomi qui...piacere di conoscerti. Hai ragione il nostro nome e' stupendo...io lo adoro.
Grazie per i complimenti anche tu sei molto brava.Torna a trovarvi.
Anch'io lo faro'.
Ciao e buona serata
Anna Rita

RED ha detto...

Ciao Ragazze!
Grazie x la visita e i complimenti che, arrivando da 3 ragazze con le mani d'oro, mi fanno veramente piacere!
Un abbraccio a tutte!

Sara ha detto...

Ciao sono Sara "collega" del SAL di Bent Creek, volevo farti i complimenti per lo splendido lavoro, brava, brava. A presto.

RED ha detto...

Ciao Sara, benvenuta tra i miei amici! Come procede il lavoro ?
Ti aspetto ancora qui da me!
A presto!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin